PRIMAE NOCTIS
ABDOULAYE KONATÉ

ABDOULAYE KONATÉ

Pubblicato da: Primae Noctis Art Gallery
«Il colore è l’organigramma di ogni vita sociale e mentale; articola lo spazio e il tempo, coordina le conoscenze e crea al loro interno dei sistemi. Il colore è sempre un’arte della memoria. Ma un’arte della memoria che varia da una società all’altra, che si trasforma nel corso del tempo». Il linguaggio del colore è creato da percezioni esterne ma anche da affezioni interiori. Secondo la cultura islamica esiste una funzione liminale, propria dell’anima, che fa da intermediaria tra le percezioni del mondo esterno e quello inintelligibile. I colori sono le parole della natura vivente e consentono comunicazione ma anche interpretazione. Tre colori: bianco, nero e rosso. Poli magnetici che connettono la sostanza interiore di ogni antico simbolismo riguardante il colore. In Africa il colore è un simbolo religioso, carico di significati e potere".