PRIMAE NOCTIS
Shi Xinning

Shi Xinning

Modern Times

Pubblicato da: Stelva - Artist in residence
Nato nel 1969 a Liaoning, in Cina, Shi Xinning viene influenzato da quella Rivoluzione Culturale che, in soli tre anni, plasmò irrevocabilmente le coscienze del popolo cinese.

La specificità dei suoi dipinti risiede nell'uso ripetuto, quasi ossessivo, della figura di Mao Tse-Tung: l'unica vera icona prodotta dalla Cina a scopo propagandistico. Questa, grazie al metodo unico dell’artista, viene affiancata ad un archivio di immagini, tipicamente americane, di stampo più cinematografico. Estrapolato dal suo contesto, il presidente Mao si trova inserito in situazioni tanto accattivanti quanto paradossali, al fianco di celebrità Hollywoodiane quali Audrey Hepburn, Marilyn Monroe e James Dean.
“Quanto era spaventoso [Mao] quando sollevava l’indice, lanciando avvertimenti ai giovani ribelli. La paura non svanirà mai, neanche con gli avvenimenti mondani delle attrici moderne. L’armonia coesiste con il conflitto, l’assurdità è accompagnata dalla verità”. Così Shi Xinning racconta la sua mostra. “Voglio esprimere la preoccupante realtà, mentre si è affascinati dall’apparenza”.